Progetto NOVA

La street art per creare coesione sociale

concluso

Il progetto NOVA è stato realizzato da un gruppo di studenti del Liceo classico Virgilio di Mantova all’interno del progetto COalCO – Coprogettare Alternanza Collaborativa, cofinanziato da Fondazione Cariverona e Camera di Commercio di Mantova, in rete con CO-Mantova e in sinergia con Generazione Boomerang promosso da un ampio partenariato del Distretto di Mantova e cofinanziato grazie al progetto Welfare in azione di Fondazione Cariplo.

Progetto NOVA si svolgerà nel quartiere Lunetta-Frassino a Mantova con lo scopo di accrescere la coesione sociale tra i cittadini e contemporaneamente migliorare l’ambiente urbano attraverso opere di arte urbana.
ll nome NOVA racchiude in sé lo scopo dell’iniziativa: una stella che esplodendo porta colore, novità e cambiamento. I cittadini sono al centro del progetto e le lenti con cui si è scelto di entrare in contatto con loro sono legate alla sfera del tempo: passato, presente, futuro. Il “passato” è inteso come identità, sono le storie, le radici, la cultura degli abitanti del quartiere; il “presente” è conoscere, capire la realtà e il mondo, stringere legami con chi ci circonda; il “futuro” è rappresentato dalle speranze, dai sogni, dalle idee che sono il motore del mondo.
NOVA prende spunto dalle precedenti attività di street art avviate nei quartieri di Mantova e in particolare da Without frontiers, Lunetta a colori 2017, una manifestazione culturale in cui alcuni tra i più famosi artisti internazionali di street art sono intervenuti nel dipingere edifici del quartiere. “Lunetta a colori 2017” ha aperto la prospettiva di un museo d’arte contemporanea a cielo aperto ed è riuscito a riscuotere un grande interesse a livello locale e non solo. Progetto NOVA rappresenta un suo spin-off ampliando la manifestazione già esistente e donandole un’ottica nuova a partire dal basso, arricchita dal maggiore dialogo con la cittadinanza e dall’inclusione non solo di grandi artisti internazionali, ma anche di artisti locali.


SOGGETTI
Studenti: Anzaldi Elisabetta, Anzaldi Veronica, Barosi Andrea, Peroncini Guido, Tedeschi Caterina.
Enti in rete: Comune di Mantova, Pantacon, Creative Lab Mantova, Associazione Papillon, Rete Lunetta, Liceo classico Virgilio.

OBIETTIVI
L’obiettivo del progetto è quello di migliorare l’ambiente urbano e di rafforzare la coesione sociale all’interno del quartiere Lunetta attraverso un processo condiviso e partecipato di creazione di opere di arte urbana. I temi raffigurati narreranno le storie raccolte tra la cittadinanza, durante la realizzazione di laboratori o di momenti conviviali.
All’interno del progetto, la street art rappresenta uno strumento di crescita per il futuro di quest’area di Mantova, un ponte per connettere il quartiere al centro storico, un’occasione per creare continuità al tessuto sociale e urbano della città trasformando muri malandati in tele da dipingere.

ATTIVITÀ
Il progetto è strutturato in tre fasi:

  • la prima è una fase introduttiva che si innesta in canali e iniziative già presenti sul territorio (laboratori, eventi, scuole, associazioni, etc.) ed è volta a raccogliere le storie da raffigurare sulle facciate degli edifici e a pubblicizzare il progetto stesso;
  • a seconda fase mette in contatto gli artisti locali con gli abitanti del quartiere rappresentando un momento di incontro e socializzazione che porta a una maggiore appropriazione del quartiere e alla definizione della sua identità;
  • la terza e ultima fase prevede la realizzazione delle opere di street art.

RISULTATI
Nei due anni di attività, si è giunti alla realizzazione piena del progetto anche grazie alle collaborazioni con CO-Mantova e Creative Lab Mantova. In particolare, tra i principali risultati:

  • l’attivazione di una campagna di crowdfunding che, promossa attraverso un video, una pagina Facebook e Instagram e un evento di presentazione con la partecipazione di circa 20 persone di cui hanno anche curato gli strumenti promozionali (locandina), ha visto 27 donatori per un totale raccolto di 5.146,00 euro a espressione del consenso raccolto dall’iniziativa nella comunità;
  • la realizzazione di un laboratorio nelle scuole elementari per ricavare idee da raffigurare sui murales a cui hanno partecipato circa 30 alunni;
  • la partecipazione al festival di street art Without Frontiers - Lunetta a Colori 2018, anche costruendo una locandina per promuovere le votazioni del miglior street artist;
  • la realizzazione di un’opera artistica muraria condivisa e partecipata nel quartiere Lunetta, nel corso del festival.

LINK
Visita la campagna di crowdfunding.
Guarda il video di promozione della campagna di crowdfunding.
Guarda la video intervista a Simona Gavioli.
Guarda la video intervista all’artista Made514.
Vivita la pagina Facebook di Progetto NOVA.
Visita il profilo Instagram di Progetto NOVA.

Documenti

NOVA_Locandina evento jpg 92,5 KB

NOVA_Locandina sondaggio jpg 90,3 KB

nova0.jpg
nova1.jpg
nova2.jpg
nova4.jpg