SantaLucia24

Uno spazio sospeso per Mantova

in corso crowdfunding

Il progetto SantaLucia24 vuole mettere a disposizione gratuitamente l’ex Chiesa del Convento di Santa Lucia, situata in via Frattini 24 a Mantova, per le attività dei cittadini, privati o in forma associata.
L’ex chiesa del convento di Santa Lucia è parte del complesso architettonico di proprietà della Fondazione Luigi e Eleonora Gonzaga ONLUS. Il complesso ha subito diverse trasformazioni edilizie e modifiche d’uso a partire dal 1380. Inizialmente venne usato dalla comunità di monache clarisse fino alle soppressioni giuseppine sul finire del Settecento, poi divenne orfanotrofio dei maschi di Mantova fino alla chiusura nel 1968. Nel corso degli anni le condizioni dell’edificio sono gravemente peggiorate con diversi problemi di degrado e di dissesto strutturale, aggravati dal terremoto del 2012.
Nel 2018 sono stati avviati i primi interventi per il recupero dell’immobile: grazie al progetto “Il riuso di Santa Lucia. Ripartiamo dal Campanile” cofinanziato da Fondazione Cariplo, è stato possibile recuperare la torre campanaria e rendere nuovamente fruibile l’ex chiesa che da settembre 2019 è utilizzata come palestra, ma che si presta a una multifunzione dove l’uso scolastico può coesistere ed essere integrato con quello di luogo di eventi/manifestazioni.


SOGGETTI
Ente promotore: Fondazione Luigi ed Eleonora Gonzaga ONLUS, Centro Studi e Ricerche LUCUS.


OBIETTIVI

Scopo del progetto è incrementare la quantità di spazi disponibili gratuitamente per associazioni, gruppi o anche semplici privati cittadini mettendo a disposizione l’ex Chiesa del Convento di Santa Lucia, situata in via Frattini 24 a Mantova, per colori che ne faranno richiesta.
Questo sarà possibile grazie al sostegno degli stessi cittadini riprendendo il principio del “caffè sospeso”, antica pratica filantropica e sociale molto in uso a Napoli per la quale quando si consuma un caffè se ne pagano due, lasciando il secondo pagato per chi non può permetterselo.
L’ex Chiesa del Convento di Santa Lucia è stata recentemente oggetto di interventi di restauro con rinnovamento degli impianti e delle finiture. Attualmente risulta utilizzata come palestra e grazie all’ampia navata in muratura faccia a vista risulta adatta a un uso polifunzionale e potrà essere utilizzato per attività di vario tipo: dall’esposizione di opere (fotografie, sculture, quadri) alla conferenza, al torneo sportivo, fino a eventi personali o temporanei, assemblee annuali, convegni, seminari, ecc.
Ulteriore scopo del progetto è riportare l’attenzione sulla Fondazione Luigi e Eleonora Gonzaga ONLUS e sul complesso edilizio di Santa Lucia, favorendone la valorizzazione e la sensibilizzazione verso un suo futuro recupero completo.


ATTIVITÀ

La campagna sul sito CO-Mantova Crowdfunding è funzionale a coprire le spese di gestione per la programmazione di un calendario di 6 giornate disponibili nell’anno 2020 suddivise tra sabati pomeriggio e domeniche. Di queste 6 giornate, la metà saranno riservate a privati cittadini e l’altra metà ad associazioni, circoli, club, ecc.


RISULTATI

Il progetto è attualmente impegnato nella fase di raccolta dei fondi sul sito CO-Mantova Crowdfunding. La previsione è di 6 date disponibili tra febbraio e ottobre per i potenziali cittadini interessati: 22-23 febbraio, 02-03 marzo, 16-17 maggio, 20-21 giugno, 19-20 settembre, 10-11 ottobre.
A partire dalle richieste inviate a fondazionegonzaga.onlus@gmail.com, l’assegnazione dello spazio sarà effettuata dalla Fondazione sulla base del tipo di iniziativa, del coinvolgimento che può generare e della ricaduta sulla comunità.


LINK

Visita la campagna di crowdfunding.
Visita il sito di Fondazione Luigi ed Eleonora Gonzaga ONLUS.
Visita la pagina Facebook di Fondazione "Luigi ed Eleonora Gonzaga" - ONLUS.
Guarda il video del progetto.
Guarda il regolamento completo per l'uso degli spazi.

SantaLucia_1.jpg
SantaLucia_2.jpg
SantaLucia_3.jpg
SantaLucia_4.jpg